Come tenere il tuo businnes pronto alla realtà del

COVID-19?

Scarica gratuitamente il manuale con le idee,raccomandazioni e guide su come poter adattare la tua pasticceria cioccolateria bakery ristorante e attività dolciarie per superare la tempesta del covid19. L'handbook sarà aggiornato regolarmente, basandosi su nuove informazioni e seguendo l'evolversi della situazione economica.

scarica la tua copi gratuita ↘

CONSEGNA? RITIRO?
RISPONDIAMO A TUTTE LE VOSTRE DOMANDE

Non è facile mantenere operativo il proprio business e organizzarlo in modo sicuro. Qui di seguito abbiamo raccolto alcune domande frequenti e alcuni consigli per lavorare in modo sicuro!

Cosa volete chiederci?
Inoltrateci la vostra domanda tramite il vostro contatto Callebaut 
o la messaggistica InstagramFacebook
La aggiungeremo alle Domande e Risposte e vi comunicheremo la risposta.

Delivery

take away

food safety

menu

communicating

RISPOSTE

In qualità di artigiani e produttori di cioccolato, abbiamo la responsabilità sociale di continuare a realizzare i prodotti che tutti amiamo. Nel nostro caso, abbiamo introdotto misure precauzionali per garantire la totale sicurezza di tutti i nostri prodotti. In molti casi, queste misure eccedono i requisiti governativi e delle autorità locali, al fine di garantire ambienti di lavoro sicuri, proteggere le comunità e aiutare le persone al centro della nostra attività.   
Ci impegniamo a fare del nostro meglio per continuare a soddisfare le richieste dei clienti, nonostante il periodo difficile e le realtà molto complesse. Vi assisteremo nella ricerca di soluzioni e opportunità attraverso comunicazioni trasparenti e una stretta collaborazione.

Per ricevere assistenza, vi invitiamo a contattare il vostro rappresentante Callebaut.   
Disponiamo di team dedicati a livello globale e regionale, impegnati a monitorare la situazione e a introdurre qualsiasi misura precauzionale o azione in base alle direttive dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie, dei governi e delle altre autorità pertinenti.  

Desideriamo fare di tutto per aiutarvi a continuare a lavorare.  
 


 

Raccomandiamo di consultare i siti web delle autorità locali in merito al Coronavirus. Molte autorità hanno emesso direttive specifiche per le imprese alimentari, al fine di aiutarle a introdurre le misure precauzionali.

Ecco un elenco delle più importanti:
• Osservare una rigorosa igiene delle mani: lavarsi le mani ogni 15 minuti.
• L’accurato lavaggio delle mani con un normale detergente rende praticamente innocuo il Coronavirus. I disinfettanti per mani potrebbero essere meno efficaci rispetto al lavaggio con acqua e sapone. I disinfettanti per mani sono utili quando non è possibile lavarsi le mani. Il disinfettante deve contenere almeno una percentuale d’alcol pari al 60%. 
• Laddove possibile e laddove disponibili: chiedere al personale di indossare guanti monouso e mascherine al lavoro. 
• Chiedere al personale di evitare di toccarsi bocca, naso e occhi con le mani. Questa è ritenuta la precauzione più importante ed efficace.
• Pulire le superfici di lavoro, le apparecchiature e gli strumenti dopo l’uso, disinfettandoli preferibilmente con alcol per evitare la contaminazione.
• Per le merci in arrivo contenute in scatole di cartone o imballaggi in plastica: è possibile pulire gli imballaggi con un panno umido e con detergente o alcol. Si raccomanda inoltre di smaltire immediatamente gli imballaggi in modo sicuro (lontano dall’area di produzione e dai magazzini). Secondo gli esperti, attualmente è sufficiente lavarsi le mani accuratamente dopo la manipolazione degli imballaggi. Per essere assolutamente sicuri potete, laddove possibile, non toccare le merci per un paio di giorni. 
• Osservate la distanza di sicurezza: assicuratevi che il personale possa lavorare ad almeno 1,5 metri di distanza tra una postazione di lavoro e l’altra.
• Adattate il numero di componenti del team allo spazio disponibile: team più piccoli con turni regolari possono favorire la motivazione e garantire che tutti siano attivi e protetti. Tra un turno e l’altro, evitare il contatto tra il personale in arrivo e quello in uscita.
• Comunicare al personale che è fondamentale rimanere a casa in caso di malessere o sintomi di raffreddore, febbre…. 

 


 

Nell’ambito dell’attuale situazione di maggiore igiene, è possibile pulire gli imballaggi con un panno umido e detergente liquido. Si raccomanda inoltre di smaltire immediatamente gli imballaggi. Secondo gli esperti, attualmente è sufficiente lavarsi le mani accuratamente dopo la manipolazione degli imballaggi. Per essere assolutamente sicuri potete, laddove possibile, non toccare le merci per un paio di giorni.

 


 

• Tenere le mani sotto l’acqua corrente. La temperatura non è rilevante.
• Insaponare bene le mani, facendo una buona schiuma, almeno fino al polso. Non dimenticarsi gli spazi tra le dita e il dorso delle mani. Prestare particolare attenzione alla punta delle dita e alle unghie.
• 20 secondi di strofinamento accurato è il tempo minimo indispensabile.
• Sciacquare bene con acqua corrente. 
• Se possibile, non chiudere il rubinetto con le mani; utilizzare invece il gomito o un fazzoletto/salvietta di carta. 
• Asciugare bene le mani con salviette monouso. Gli asciugamani elettrici sono meno indicati. 
• Indossare un nuovo paio di guanti monouso dopo il lavaggio delle mani.

Il mondo intero sta subendo l’impatto della pandemia di Coronavirus. Per proteggere anche le vulnerabili comunità delle regioni in cui si coltiva il cacao, la nostra azienda sta intraprendendo delle iniziative in stretta collaborazione con le autorità locali, con l’obiettivo di diffondere le informazioni all’interno delle comunità e sensibilizzarle in merito alla prevenzione della diffusione del virus.

In conformità con le direttive dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), così come le direttive locali e nazionali in merito al COVID-19, abbiamo deciso di interrompere qualsiasi attività che richieda spostamenti o raduni non necessari dei nostri lavoratori sul campo.

Abbiamo inoltre riorganizzato i nostri team per informare e sensibilizzare le comunità di contadini e proteggere le comunità a rischio che già sono in difficoltà in quelle aree. A tal fine ci siamo impegnati a:
•        Distribuire tra le comunità di contadini, attraverso rappresentanti locali, i poster ufficiali dell’OMS con istruzioni specifiche sul COVID-19.
•        Sensibilizzare i contadini in merito ai rischi del COVID-19, fornendo a ciascuna famiglia del sapone tramite rappresentanti locali, durante le interazioni per motivi ufficiali.
•        Supportare la diffusione delle informazioni urgenti e più recenti da parte del governo nelle comunità più remote, attraverso le nostre reti in loco.
Scoprite qui tutte le nostre iniziative, in collaborazione con Cocoa Horizons, l’OMS e le autorità locali.

backtotop