L’importanza di lasciare raffreddare bene il cioccolato

Conservate le figure di cioccolato appena modellate in frigorifero con una buona ventilazione dell’aria a 14-16°C per 30 minuti (o anche più a lungo in caso di figure vuote di grandi dimensioni) per farle cristallizzare completamente. Posizionate lo stampo con la parte bassa rivolta lateralmente per evitare che il calore vi rimanga intrappolato all’interno; diversamente, il cioccolato si raffredderebbe troppo lentamente e assumerebbe un colore grigiastro.

Successivamente, controllate se il cioccolato si è contratto a sufficienza all’interno dello stampo. Ecco un grande vantaggio degli stampi in policarbonato trasparenti: poter monitorare facilmente il processo di raffreddamento! Se sul cioccolato continuano a vedersi delle macchie più scure vuol dire che occorre un ulteriore raffreddamento. Accertatevi che il cioccolato si sia contratto uniformemente prima di cercare di smodellare la vostra figura.

Guardate i nostri tutorial su come conservare i prodotti finiti e creare figure di cioccolato a stampo per padroneggiare tutte le tecniche di conservazione e raffreddamento.