La coltivazione del cacao sostenibile


Con ogni confezione di Finest Belgian Chocolate,
potete sostenere i coltivatori di cacao

Cocoa Horizons Foundation

Il sostegno ai coltivatori di cacao

Il cambiamento diventa visibile

L'organizzazione

Il sostegno ai coltivatori di cacao

Scegliere Callebaut® significa migliorare i mezzi di sussistenza dei coltivatori

Per produrre un ottimo cioccolato, sono necessarie ottime fave di cacao. Scegliendo il Finest Belgian Chocolate di Callebaut®, si sceglie non soltanto un sapore straordinario ma anche la possibilità di sostenere attivamente i coltivatori di cacao locali dell'Africa occidentale: una parte di ogni blocco o pacchetto acquistato viene infatti reinvestita in progetti di formazione e condivisione destinati ai coltivatori, in collaborazione con la Cocoa Horizons Foundation.

La Cocoa Horizons Foundation, attiva in Costa d'Avorio, Ghana e Tanzania, concentra l'attenzione su due pilastri di cruciale importanza per affrontare le sfide ed ottenere progressi reali: la

produttività e la comunità.

Lo scopo del programma di sostenibilità

Noi riteniamo che migliorando i mezzi di sussistenza dei coltivatori e supportandoli nel trasformare la coltivazione di cacao in una fonte di reddito sostenibile, si possa assicurare il futuro di questa attività sia oggi che domani.

Il sostegno ai coltivatori per incrementare la produttività

Per salvaguardare il futuro del cacao, dobbiamo sostenere i coltivatori in modo tale da incrementare la resa per ettaro e aiutarli a ricavare un reddito maggiore dall'attività di coltivazione. Per fare sì che la coltivazione del cacao rappresenti una soluzione fattibile anche per la prossima generazione di agricoltori, comprese le giovani donne, è necessario adottare migliori procedimenti di produzione.

A tale scopo, la nostra azienda si muove in due direzioni: formando i coltivatori e versando loro un contributo. 

La formazione dei coltivatori

La formazione consente ai coltivatori di produrre il cacao in modo sostenibile e responsabile, incrementando le rese e migliorando i mezzi di sussistenza destinati alle loro famiglie. Callebaut® e la Cocoa Horizons Foundation si impegnano anche a formare le giovani generazioni di coltivatori e a trasformare la professione in un'interessante opportunità di carriera.

Nell'arco di un ciclo triennale tutti i coltivatori iscritti vengono formati, in modo tale da addestrarli ed insegnare loro i procedimenti di produzione del cacao sostenibile. La formazione copre i seguenti argomenti:

  • Buone prassi agricole
  • Competenze operative
  • Tutela dell'infanzia
  • Tracciabilità
  • Qualità
  • Salute e sicurezza.

Il versamento di un contributo ai coltivatori

Oltre alla formazione, verrà corrisposto un contributo direttamente a coltivatori e gruppi di coltivatori. Questa soluzione consente di incrementarne il reddito derivante dall'attività di coltivazione del cacao e permette loro di investire nelle rispettive aziende e comunità.

Il rafforzamento delle comunità di coltivatori di cacao

Assieme ai nostri partner, ci impegniamo a lungo termine lavorando con i coltivatori per migliorare i procedimenti di produzione del cacao e, al tempo stesso, per affrontare problematiche sociali di particolare importanza per le comunità in cui i coltivatori vivono con le loro famiglie. Le comunità rurali spesso non dispongono di infrastrutture e servizi fondamentali, come l'accesso all'acqua, l'assistenza sanitaria di base e le scuole. Per questo motivo, il nostro impegno consiste nel fornire soluzioni in quattro aree cruciali: l'istruzione, la tutela dei bambini, la responsabilizzazione delle donne e la salute.

Istruzione

L'istruzione è il caposaldo dello sviluppo. Oltre a promuovere l'iscrizione e la frequenza scolastica, il nostro contributo tende a realizzare le infrastrutture laddove le comunità non possiedono adeguate strutture scolastiche primarie e secondarie.
Ci riferiamo in particolare alla realizzazione e all'arredamento di aule e mense scolastiche, alla costruzione di servizi igienici separati per ragazzi e ragazze, alla fornitura di pannelli solari per l'illuminazione e alla creazione di alloggi destinati ai docenti, per richiamare e trattenere il personale qualificato. Contribuendo a soddisfare le chiare esigenze delle comunità e dei gruppi di coltivatori, puntiamo ad offrire ai bambini di queste zone ambienti di apprendimento più accessibili, sicuri e adeguatamente attrezzati.

Spero di dare l'esempio alle altre donne del mio villaggio, affinché possano comprendere che per loro esiste un modo per ottenere l'indipendenza economica e sentirsi forti ed orgogliose. Quando insegno alle altre donne e vedo l'effetto che l'insegnamento ha su di loro, sulla loro sicurezza e autonomia, provo un grande sentimento di orgoglio. Ogni donna deve avere l'opportunità di sentirsi così.

Yvette AYEKOUE ANIN, coltivatrice/formatrice, Costa d'Avorio

Tutela dei bambini

La nostra idea di fare crescere le comunità legate alla produzione di cacao prevede che tutti i bambini possano frequentare la scuola e siano tutelati contro i lavori rischiosi. Insieme ad altri partner, promuoviamo dunque l'importanza dell'istruzione nei corsi formativi destinati ai coltivatori e collaboriamo con le comunità per sensibilizzare la popolazione sul lavoro infantile, consentendo di capirne meglio le cause e sviluppare soluzioni costruttive.

Responsabilizzazione delle donne

L'inserimento delle donne nella formazione, nelle attività amministrative e gestionali inerenti ai gruppi di coltivatori e in altre opportunità di sviluppo rappresenta un'importante priorità. Sostenendo l'alfabetizzazione e la formazione mirata a fornire competenze specifiche, collaboriamo con donne e gruppi di donne delle comunità per creare opportunità destinate a generare reddito.

Salute

Coltivatori, famiglie e comunità devono poter accedere facilmente ad acqua pulita e sicura. Tuttavia, questa esigenza basilare è spesso irraggiungibile nelle comunità rurali. Collaboriamo dunque con le comunità per realizzare pozzi nelle scuole e installare filtri dell'acqua in strutture scolastiche e abitazioni delle aree più isolate. Inoltre, costruiamo servizi igienici scolastici, promuoviamo la formazione WASH (acqua, servizi igienici e condizioni igienico-sanitarie) e sosteniamo iniziative mirate a migliorare l'accesso dei coltivatori a servizi sanitari di base, come un programma di assicurazione sanitaria, le campagne di vaccinazione e i controlli medici gratuiti.

Scoprite i risultati raggiunti finora